iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Sport

Atalanta: la questione allenatore condiziona la campagna acquisti

Di Redazione4 giugno 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Capitan Doni, una delle certezze della Atalanta del prossimo anno, attende un compagno d'attacco

Capitan Doni, uno delle certezze della Atalanta del prossimo anno, attende un compagno d'attacco

BERGAMO — Questa volta è diverso, molto più complicato del solito. Il mercato nerazzurro in vista della prossima stagione dipende pesantemente dalla scelta del nuovo allenatore. E più il tempo passa più la situazione si fa difficile.

Qualche giorno fa il tecnico del Palermo Ballardini sembrava certo sulla panchina dell’Atalanta. Ma la possibilità di allenare la Lazio o addirittura la Roma lo hanno indotto a prendere tempo, spiazzando decisamente Alessandro Ruggeri e Osti, giunti lunedì nella capitale per la firma.

Se prima i nomi affiancati ai colori nerazzurri erano parecchi, giorno dopo giorno arrivano conferme e notizie che accorciano la lista. Di Carlo e Gregucci hanno rinnovato, Gianpaolo e Delio Rossi puntano più in alto. E quindi restano Ballardini (che però guadagna 1,2 milioni) e Mario Beretta: il tecnico milanese è in cerca di riscatto dopo l’esonero di Lecce, è libero e sarebbe onorato di allenare i nerazzurri accettando un contratto a cifre in linea con i parametri societari.

Oltre al mister, da scegliere bene e in fretta perchè da quello dipende gran parte del prossimo mercato, c’è il partner di Cristiano Doni da ingaggiare. Robert Acquafresca sembra in pole, ma il suo agente Fabbri ha dichiarato che prima serve la firma con il Genoa (club che vorrebbe girarlo all’Atalanta in prestito) e poi il ragazzo vuole capire cosa faranno Allegri, Gianpaolo e Ballardini (tecnici a cui è molto legato). Il posto da da titolare fisso che avrebbe a Bergamo, dunque, non è l’unico parametro di scelta.

Fabio Gennari

La Vassalli vince la Sky Run di Berlino

Daniela Vassalli BERLINO -- Ha conquistato il posto più alto del podio scalando 770 gradini in 4 ...

Foppa: per giocare al Palanorda si sposta la rete

Spostare i pali della rete di un metro per giocare la Champions BERGAMO -- Via libera della Confederazione Europea di pallavolo alle partite della Foppa Pedretti al ...