iscrizionenewslettergif
Valbrembana

Un chilo di droga nel retrobottega: arrestato salumiere

Di Redazione3 giugno 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I Carabinieri hanno sequestrato la marijuana

I Carabinieri hanno sequestrato la marijuana

ALME’ — Era davvero curioso quel negozio di alimentari del paese di Almè. Sì perché nel retrobottega, oltre a salumi e salami, teneva delle spezie, diciamo così, “particolari”. Si trattava di marijuana.

Se ne sono accorti i Carabinieri della stazione locale. Durante un controllo, i militari dell’arma hanno trovato un chilo di stupefacente. Per il titolare del negozio, sposato e incensurato, è scattato l’arresto. L’uomo è finito in carcere. Dovrà rispondere di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

Tenta di salvare il compagno: escursionista muore in un burrone

Il Rifugio benigni (foto www.provinciabergamasca.com) PIAZZA BREMBANA -- Dalle prime ipotesi pare che stesse cercando di soccorrere il suo compagno, ...

Chiude la Miti di Zogno: i lavoratori manifestano in città

telai fermi, fabbriche chiuse, operai a casa. La crisi sferza la Bergamasca ZOGNO -- Altri 72 posti di lavori (e relative famiglie) che se ne vanno. Contro ...