iscrizionenewslettergif
Musica

Al Teatro Donizetti il pianoforte di Angela Hewitt

Di Redazione3 giugno 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Angela Hewitt

Angela Hewitt

Continuano gli appuntamenti della 46esima edizione del Festival pianistico internazionale “Arturo Benedetti Michelangeli”, in programma dal 26 aprile al 13 giugno al Teatro Donizetti di Bergamo. Stasera alle 21 sarà la volta della pianista canadese Angela Hewitt che si esibirà con alcuni pezzi tratti dalle grandi opere di Johann Sebastian Bach.

Quest’anno il titolo della manifestazione è “Rotta a Oriente. Da Bach alla Cina”. Punto focale della 46esima edizione è l’opera di Johann Sebastian Bach. Tra gli artisti che si sono già esibiti al Donizetti con brani del grande genio della musica ricordiamo Andràs Schiff e Ramin Bahrami.

Stasera, invece, toccherà a Angela Hewitt, pianista canadese vincitrice del premio Bach di Toronto e considerata una delle più grandi interpreti internazionali di Bach. L’artista si esibirà con preludio e fuga in do maggiore BWV 846, preludio e fuga in do minore BWV 847, preludio e fuga in do diesis maggiore BWV 848, preludio e fuga in do diesis minore BWV 849, partita numero 2 in do minore BWV 826, suite Inglese numero 6 in re minore BWV 811, fantasia cromatica e fuga in re minore BWV 903.

E i “Beatles” diventano un videogame

Ringo Starr e Paul MacCartney alla presentazione del videogame Di tutto s'immaginavano, tranne che di diventare un videogioco. Eppure, nell'epoca delle consolle, anche i ...

A Bergamo due serate all’insegna del jazz

jazz2Venerdì 12 e sabato 13 giugno il Jazz Club Bergamo propone due serate dedicate al ...