iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Salute

Linfoma: vaccino allunga la sopravvivenza

Di Redazione2 giugno 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

vaccino

Un nuovo vaccino che allunga la sopravvivenza delle persone affette da linfoma follicolare. E’ quanto messo a punto negli Usa da alcuni ricercatori. I pazienti vaccinati risultano avere un indice di sopravvivenza del 47 per cento in più rispetto ai non vaccinati.

Si tratta di un vaccino su misura. E’ infatti realizzato utilizzando le proteine presenti nelle cellule del linfoma del paziente preso in considerazione. In un primo momento le cellule vengono prelevate e trattate per creare anticorpi, e in seguito vengono reinserite nel paziente.

In questo modo si è notato che il paziente vaccinato ha un periodo di sopravvivenza (senza ricomparsa del tumore) di 44 mesi, rispetto ai 30 mesi del paziente non vaccinato.

Tumore al seno: meno rischi con un’attività fisica regolare

ginnasticaPraticare sport farebbe diminuire il rischio di sviluppare un tumore al seno. E' quanto sostenuto ...

Scoperta molecola che ripara danni cerebrali

Un'immagine del cervelloGrande scoperta in campo medico. Alcuni scienziati australiani hanno identificato una molecola in grado di ...