iscrizionenewslettergif
Prima periferia

Rave party a Levate: i cittadini protestano

Di Redazione25 maggio 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I resti di un rave party

I resti di un rave party

LEVATE — Brutto risveglio domenica mattina, all’alba, per i cittadini di Levate. Verso le 5 gli abitanti della nuova area residenziale di via Santa Maria, via del Chioso e via della Fornace, sono balzati dal letto a causa della musica assordante proveniente di un rave party organizzato presso l’ex discoteca “Pão de Acùcar”, chiusa da un paio d’anni e ormai diventata una discarica abusiva.

A quell’ora un centinaio di persone si sono radunate presso l’ex discoteca di Levate e per un’intera giornata (il rave si è concluso nel tardo pomeriggio di domenica) hanno fatto gli affari loro, all’insegna dello “sballo”, tra alcol, fumo e musica assordante.

I partecipanti all’improvvisato rave sono arrivati presso l’ex discoteca con auto, camper e furgoni grazie al tam tam diffuso con cellulari e sms. E non è la prima volta che i cittadini di Levate si trovano in un marasma del genere. La situazione è nota alle forze dell’ordine che stanno mettendo a punto un piano di intervento per evitare futuri disagi.

Barricato in casa, ferisce carabinieri e vigili

I carabinieri sono stati costretti all'uso della forza SERIATE -- Si è barricato in casa per evitare di sottoporsi a un trattamento sanitario ...

Tunisino tenta di rubare una scopa: mi serviva

I carabinieri non credevano alle loro orecchie LALLIO -- La vicenda ha del grottesco. Un tunisino di 30 anni è salito sul ...