iscrizionenewslettergif
Sport

Finisce 2-2 l’ultima di Gigi Del Neri a Bergamo

Di Redazione25 maggio 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Dopo una stagione a tratti esaltante Del Neri lascia l'Atalanta. In bocca al lupo Mister

Dopo una stagione a tratti esaltante Del Neri lascia l'Atalanta. In bocca al lupo Mister

BERGAMO — È finita con quattro goal, due per parte, e tanto spettacolo l’ultimi partita dell’Atalanta e di mister Del Neri al comunale di Bergamo per questo campionato.

Atalanta due, Palermo due in una partita rocambolesca che ha fatto divertire spettatori e ultrà in botta e risposta davvero esaltanti. I primi ad andare in vantaggio sono i siciliani che colpiscono un’Atalanta a trazione decisamente anteriore, con Doni e Zaza punte di ruolo.

E’ il 32esimo dle primo tempo quando il palermitano Succi beffa i nerazzurri e porta in vantaggio la squadra rosa. L’Atalanta ci mette un quarto d’ora per rimettersi. Complice la fine del primo tempo, i nerazzurri ritornano in campo decisi a dar battaglia per non fare brutte figure con i tifosi nell’ultima in casa di campionato.

E così passano cinque minuti nella ripresa è arriva il goal di Plasmati. L’attaccante nerazzurro va in tuffo di testa e lascia di sasso il portiere avversario Amelia.

L’Atalanta insiste. Il forcing della squadra di Del Neri si fa asfissiante. Al 12 esimo i nerazzurri vanno vicini al raddoppio. Ma sul cross di Padoin una nuova testata di Plasmati va fuori di pochissimo.

Ma per la torre atalantina l’appuntamento con il secondo goal è solo rimandato di qualche minuto. Al 22 esimo ancora Plasmati incorna un calcio d’angolo con un bello stacco. Due a uno per i bergamaschi.

Neanche il tempo di goderi il meritato vantaggio che i siciliani reagiscono e colpiscono 6 minuti dopo, anche se in maniera piuttosto fortunosa. Il pur bravo Consigli stavolta ci mette del suo. Cross da sinistra, battuta al volo di Miccoli è clamorosa papera del portiere nerazzurro che para, ma non trattiene il pallone.

Finisce 2-2, con un Del Neri che saluta i tifosi della curva Nord e il pubblico bergamasco che tanto ha apprezzato il suo lavoro. Le voci del calciomercato danno il tecnico in partenza per Genova, dove l’attende la Sampdoria, che dovrebbe sostituire Mazzarri.

Parata di campioni, deejay e stelle per la partita di beneficenza

La formazione dell'Atalanta d'inizio campionato BERGAMO -- Partita di beneficenza lunedì 25 maggio allo stadio comunale di Bergamo. L'Atalanta affronterà ...

L’AlbinoLeffe spera ancora nei playoff per la A

Comunque vada, è stata una buona stagione per i seriani BERGAMO -- Ancora una possibilità, l'ultima, per l'AlbinoLeffe per agganciare i playoff e tentare la ...