iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Economia

Risparmio: arriva il contatore intelligente

Di Redazione13 maggio 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I vecchi contatore verranno dismessi. In Inghilterra

I vecchi contatore verranno dismessi. In Inghilterra

Signore e signori, anzi, Ladies and gentlemen, si cambia. A partire dal 2012, ventisei milioni di famiglie inglesi saranno dotate di un contatore dell’energia rivoluzionario, destinato a sostituire i vecchi apparecchi e i misuratori obsoleti. Quando arriverà in Italia? Difficile a dirsi, in un paese dove le compagnie energetiche fanno il bello e il cattivo tempo, a piacimento.

Certo è che il contatore che entrerà in uso in Gran Bretagna è grande come un telefonino: leggero, portatile e soprattutto intelligente. Nel senso che riceverà dati dalle diverse fonti di consumo e attraverso un display digitale informerà in tempo reale l’utente sullíutilizzo effettivo, su quello ottimale e sui risparmi ottenibili con un impiego corretto degli elettrodomestici.

Insomma, un monitoraggio costante di lavatrici, fornelli, televisioni, impianti di riscaldamento, lavapiatti, computer. Ma sopratutto di costi.

L’introduzione dei contatori intelligenti consentirà una gestione energetica pi˘ efficiente. Nei momenti di picco di consumo d’energia, per esempio, si potr‡ intervenire per spegnere o contenere gli usi non urgenti e immediati. E soprattutto ai consumatori di tenere sotto controllo e verificare gli esborsi mensili, tolti vivaddio all’insidacabile giudizio delle societ‡ e finalmente in mano alle famiglie.

L’apparecchio offrirà la possibilità d’azzerare gli eccessi e gli sprechi. L’obiettivo, indiretto, è quello di tenere sotto controllo la produzione di gas serra, responsabile del cambiamento climatico. L’obiettivo degli inglesi è sforbiciare entro del 34 per cento entro il 2020 le emissioni di monossidi e biossidi di carbonio e dell’80 per cento entro il 2040.

Confindustria Bergamo: Carlo Mazzoleni nuovo presidente

Il logo della Confindustria bergamasca Sembra quasi una missione di famiglia. Dopo il padre Emilio (a cavallo fra gli anni ...

E anche Oriocenter si veste d’ecologia

L'interno di Oriocenter ORIO AL SERIO -- Oriocenter a favore della cultura ecologica. A breve piante sempre verdi ...