iscrizionenewslettergif
Valseriana

Va in cerca d’asparagi e muore per un malore

Di Redazione9 maggio 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Le costruzioni al Colle Vareno

Le costruzioni al Colle Vareno

BRATTO — E’ finita così, fra le montagne che amava tanto, la vita di un anziano escursionista morto venerdì mattina in seguito a un malore su uno dei sentieri che portano verso il Colle di Vareno, in Valseriana.

Giuseppe Martinelli – questo il nome dello sfortunato – era originario di Madone e residente a Castione della Presolana, in Bergamasca. Aveva 76 anni. E’ stato trovato esanime dagli operatori del Soccorso Alpino di Clusone poco prima delle 9 del mattino, riverso a terra in località Malga Bassa.

Secondo la ricostruzione, giovedì avrebbe pranzato in un agriturismo della zona e poi avrebbe deciso di spingersi nei boschi per raccogliere asparagi. Ma gli amici, a cui aveva detto che sarebbe tornato per l’ora di cena, non l’hanno più visto tornare. Da qui hanno dato l’allarme ai Carabinieri di Clusone che hanno avviato la macchina dei soccorsi.

Le squadre del soccorso alpino di Clusone, la Protezione Civile, le unità cinofile hanno setacciato palmo a palmo la montagna fino a notte fonda senza trovare tracce. Poi, verso le 6 del mattino il corpo del Martinelli è stato rinvenuto poco distante dalla località Fontanino di Pora, nei pressi della cosiddetta Malga Bassa.

Inutili i tentativi di rianimazione. L’elicottero del 118 ha trasportato la salma dell’escursionista al cimitero di Dorga. L’ipotesi è che l’uomo sia stato colto da malore mentre camminava sul sentiero.

Torna l’incubo delle rapine in villa: assaltata famiglia di Nese

Le indagini dei Carabinieri ALZANO LOMBARDO -- Una rapina che poteva finire in tragedia se solo quel colpo esploso ...

Colto da malore mentre taglia il prato: muore 59enne di Cene

L'intervento dell'ambulanza CENE -- Stava tagliando il prato nella sua proprietà di Aviatico, in Valseriana, quando è ...