iscrizionenewslettergif
Politica

Noblesse obblige

Di Redazione24 aprile 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Dopo il celodurismo del leader, il vaffa del seguace

Dopo il celodurismo del leader, il vaffa del seguace

BERGAMO — Con un’espressione tipica dei guerrieri sassoni, il segretario provinciale della Lega Nord, Cristian Invernizzi ha colto l’occasione di una conferenza stampa per rintuzzare le provocazioni di Valerio Bettoni. “Stavolta i voti della Lega li picchieremo noi da qualche parte, a qualcun altro…”, ha detto il seguace di Bossi rispondendo in maniera postuma all’uscita che, nelle scorse elezioni, il presidente della Provincia aveva indirizzato ai Lumbard: “I voti della Lega me li picchio sul…”.

L’Italia dei Valori punta su Cimadoro

BERGAMO -- L’Italia dei Valori correrà da sola alle prossime elezioni provinciali, puntando sul candidato ...

Aut-Aut di Podestà: riequilibrare la lista del Pdl

BERGAMO -- C'è aria di tempesta nel neonato Popolo della Libertà bergamasco. Dopo la decisione ...