iscrizionenewslettergif
Salute

Cancro alla prostata: buoni risultati da un nuovo farmaco

Di Redazione20 aprile 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Dalla ricerca nuove speranze contro il cancro alla prostata

Dalla ricerca nuove speranze contro il cancro alla prostata

Nelle due serie di test effettuate finora ha dato ottimi risultati. Promette bene il nuovo trattamento sperimentale contro il cancro alla prostata inventato da un’azienda di Seattle e basato sull’uso di un cosiddetto “vaccino terapeutico”.

Il farmaco, infatti, non previene l’insorgere della malattia ma “addestra” il sistema immunitario dei malati a combattere il tumore. Nelle sperimentazioni effettuate, condotte su 512 pazienti con cancro della prostata a stadio avanzato, il nuovo prodotto Ë riuscito ad aumentare la sopravvivenza dei pazienti rispetto ad un placebo.

I dati precisi sulla sua efficacia verranno resi noti però solo ad aprile, al meeting annuale della American Urological society. Ma pare che il farmaco funzioni, visto che l’azienda produttrice prevede di chiedere l’approvazione della Food and drug administration entro la fine dell’anno.

Un nuovo farmaco per gli inestetismi delle cicatrici

Una ricercatrice in laboratorio Far diventare invisibili le cicatrici. E' questo lo scopo di una ricerca dell'Università di Manchester ...

Morti per tumori: Bergamo seconda in Italia

statisticheBergamo è seconda in Italia per mortalità causata da tumori, preceduta solo da Lodi. Una ...