iscrizionenewslettergif
Tempo libero

Ferrari 599 Hgte: numeri da brivido

Di Redazione8 aprile 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La Ferrari 599 al salone di Ginevra

La Ferrari 599 al salone di Ginevra

Tanta tecnologia da farne addirrittura un mito. Stiamo parlando della Ferrari, e in particolare della nuova 599 Hgte, un’evoluzione della già straordinaria coupè 599 gtb Fiorano F1, una supercar dalle prestazioni clamorose.

Gli uomini in rosso, gli ingegneri e i tecnici di Maranello hanno fatto l’ennesimo capolavoro, affinando l’eccezzionale vettura sportiva e portandola, attraverso un pacchetto tecnologico dedicato, a livelli da formula 1.

La 599, già dotata di motore 12 cilindri a V di 65 gradi di 5.999 cc, è capace di scatenare una potenza di 620 cavalli a 7.600 giri e offrire una coppia mostruosa: 608 Newton per metro a 5.600 giri. Le prestazioni della Hgte rimangono le stesse della Gtb: 330 km/h di velocità massina, 3,7 secondi per passare da zero a cento km/h.

Ma ad aumentare è stata soprattutto la guidabilità, non tanto in rettilineo quanto in curva, grazie a gomme, assetto e aerodinamica pressochè perfetti. I pneumatici, per esempio, sono stati sviluppati ad hoc dalla Pirelli: 8,5 pollici contro gli 8 della Gtb e baricentro abbassato di 1 centimetro. I pesi sono ottimamente distribuiti e così l’assetto, grazie a una nuova barra posteriore e ammortizzatori variabili. Il cambio è stato ulteriormente velocizzato: 85 millesimi di secondo per passare da una marcia all’altra.

La tenuta in curva è ancora più elevata. Il volante ha un’escursione minore del 20 per cento, l’accelerazione laterale è cresciuta dell’8 per cento, il rollio in rigidità del 19 per cento. Tutte caratteristiche da ultrasportiva. Che si uniscono alle finiture da Granturismo, fra cui sedili in alcantara che non fanno scivolare il pilota – è il caso di dirlo – in curva. Infine, il costo del pacchetto Hgte: 17.850 euro più Iva.

Primo decollo per l’auto volante

L'incredibile auto voltante della Terrafugia Dopo sogni, speranze e miti, la macchina volante è diventata realtà. Una modello della Terrafugia ...

Nuovi sistemi per ridurre i danni ai pedoni

Schema di funzionamento dei nuovi sensori L'obiettivo è ambizioso: ridurre il numero (enorme) dei pedoni morti ogni investiti dalle auto. Per ...