iscrizionenewslettergif
Salute

Mente: l’anzianità comincia a 27 anni

Di Redazione17 marzo 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Sorprese a non finire dalle ricerche sulla psiche

Sorprese a non finire dalle ricerche sulla psiche

BERGAMO — Sembrerà strano, ma l’anzianità mentale comincia a 27 anni. Lo sostengono gli studi dell’università della Virginia, che mettono in discussione l’efficacia delle terapie attuate durante la terza età, in netto ritardo rispetto a quando avrebbero dovuto davvero cominciare per essere un valido aiuto.

Lo studio è stato pubblicato nella rivista medica “Neurobiology Of Aging”. Secondo gli scienziati, le nostre abilità mentali raggiungono il picco a 22 anni e cominciano a diminuire dall’età di 27. I ricercatori hanno studiato per sette anni il comportamento di duemila persone, uniformemente divise tra uomini e donne nella fascia d’età 18 e 60 anni.

I partecipanti, tutti in buona salute e di livello scolastico medio-alto, sono stati sottoposti a diversi test: dai puzzle ai quiz, dalle prove di vocabolario e a quelle di ragionamento, passando per la velocità del pensiero. Insomma tutti i test che di solito vengono utilizzati per diagnosi d’inabilità a declino mentale.

Dalla ricerca è emerso che le abilità basate sulla conoscenza accumulata nel tempo aumentano fino a 60 anni. Ma il dato più soprendente è un altro. In nove prove su 12 l’età media raggiunta nella prestazione migliore era di 22 anni. A 27, invece, la prestazione è risultata significativamente inferiore rispetto al picco massimo.

Il rendimento del cervello, poi, ha iniziato a cedere mediamente a 37 anni d’età. Il che rivoluziona le metodologie terapeutiche della cosiddetta terza età e le relative malattie che comincerebbero molto ma molto prima del previsto.

Sentimenti: le mogli infelici rischiano l’infarto

L'armonia in famiglia è la ricetta per una buona salute BERGAMO -- Vivere un matrimonio tormentato è un grosso rischio. Oltre che legale, anche medico, ...

Farmaco antitumori sperimentato con successo su un cane

Un cagnolino simile a quello salvato dal miracoloso farmaco BERGAMO -- Della serie: quando un cagnolino diventa una speranza per l'umanità. Non è l'ultimo ...