iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Sport

Talamonti, Guarente e Floccari pronti al rientro

Di Redazione5 marzo 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Buone notizie per mister Del Neri

Buone notizie per mister Del Neri

BERGAMO — L’Atalanta riparte dopo la sconfitta con il Chievo alla settima giornata di ritorno. E per gli uomini di Del Neri arrivano notizie positive dall’infermeria: Talamonti, Guarente e Floccari dovrebbero essere disponibili per la partita di domenica a San Siro contro il Milan.

I tre giocatori si sono allenati ieri e hanno partecipato sia alla prova degli schemi tattici sia alla partitella distensiva. Da quanto si è visto in campo, Del Neri potrebbe schierare Talamonti e Floccari, mentre Guarente partirebbe dalla panchina.

L’allenatore ieri ha anche provato Padoin sulla trequarti, dietro a Floccari e davanti alla linea mediana formata da Ferreira Pinto, Cigarini, De Ascentis e Valdes. L’intenzione parrebbe quella di utilizzare Padoin come interditore per bloccare le iniziative del playmaker milanista Andrea Pirlo.

E, a proposito di stelle, sul versante atalantino Doni e Vieri resteranno a casa perché infortunati. L’attaccante nerazzurro, fuori ormai da tre settimane, si è però consolato facendo parlare la cronaca rosa di un possibile “ritorno di fiamma” con la soubrette televisiva Elisabetta Canalis. Vieri è stato fotografato all’uscita di un ristorante milanese dopo una cena con l’avvenente showgirl.

Avventure galanti a parte, per la partita con il Milan Del Neri non potrà contare nemmeno sul suo difensore centrale titolare. Lo stopper Thomas Manfredini è stato infatto squalificato per una giornata dal giudice sportivo per l’espulsione avvenuta domenica scorsa nella partita contro il Chievo.

Biglietto nominativo per Milan-Atalanta

Doni cerca di calmare i tifosi in un'Atalanta-Milan tristemente famosa BERGAMO -- Giro di vite contro gli ultrà negli stadi da parte del Viminale. I ...

Tre goal di Superpippo mettono ko l’Atalanta

Uno scatenato Inzaghi mette in ginocchio l'Atalanta BERGAMO -- Signori giù il cappello: è tornato Pippo Inzaghi. E lo ha fatto, ahinoi, ...