iscrizionenewslettergif
Turismo Valseriana

Gromo: pronta la seggiovia Vodala-Vaccarizza

Di Redazione25 febbraio 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Le montagne degli Spiazzi di Gromo

Le montagne degli Spiazzi di Gromo

CLUSONE — Con l’inaugurazione di venerdì 27 febbraio, gli Spiazzi di Gromo, in Alta Valseriana, potranno contare su una nuova seggiovia. Si tratta dell’impianto Vodala-Vaccarizza che porterà gli appassionati dello sci sulle piste che so sviluppano sui pascoli del monte Timogno e lungo le secolari abetaie della zona. 

Per realizzare l’impianto ci sono voluti solo tre mesi. I lavori, iniziati in autunno, sono stati ultimati per la fine dell’anno. A compiere questo autentico record gli uomini della Iris (Impianti risalita Spiazzi). Costo dell’operazione, un milione di euro. 

La seggiovia è stata progettata da Andrea e Giovanni Semperboni. E’ lunga 800 metri e può trasportare 1.200 persone all’ora. Parte poco sotto il rifugio Vodala (1.550 metri di quota) e raggiunge il Colle Vaccarizza (1.750 mslm). 

Da qui si gode uno spettacolare panarama sulle cime e le valli circostanti. E sempre da qui partono le piste, di diversa difficoltà, che portano giù agli Spiazzi di Gromo. 

Il nuovo impianto, in pratica, dà continuità alla seggiovia Spiazzi-Vodala che trasporta in quota 900 persone l’ora. E va ad aggiungersi alla seggiovia Orsini-Costa (1.200 persone l’ora) e alle sciovie del campo scuola e Vaccarizza. Impianti che servono 6 piste per una lunghezza totale di 15 chilometri.

Omicidio di Vertova: indagine ufficialmente chiusa

ris3 BERGAMO -- L'indagine sulle omicidio di Vertova è ufficialmente chiusa. Ora toccherà al pubblico ministero ...

Ryanair pronta a lanciare “l’obolo della toilette”

Sui voli Ryanair si pagherà anche per andare alla toilette BERGAMO -- Che Ryanair sia innovativa quanto singolare è noto. Come sono note le trovate ...