iscrizionenewslettergif
Bergamo

Anziana truffata da finto vigile

Di Redazione24 febbraio 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
carabinieri_gazzella2

Una gazzella dei Carabinieri

LORETO — Altro episodio becero in città ai danni di una persona anziana. Due truffatori, che si sono spacciati per un agente della polizia locale e un tecnico del gas, sono entraticon l’inganno nell’appartamento di una signora di 81 anni e le hanno rubato 1000 euro in gioielli. 

E’ accaduto questa mattina in via Tallone, nel quartiere di Loreto. Era circa la mezza mattinata quando la donna ha sentito suonare il campanello di casa. Era due sedicenti funzionari, uno della polizia locale, l’altro del gas. Ingenuamente, la signora ha aperto loro la porta. Una volta in casa, mentre il finto vigile, con tanto di divisa, intratteneva la donna chiedendo spiegazioni su una bolletta del gas, l’altro furfante è entrato in camera da letto e ha arraffato tutto quel poteva, circa un migliaio di euro in gioielli.

Poi i due se ne sono andati. Solo allora, l’anziana si è resa conto di essere stata derubata. Ancora scossa, ha chiamato il 112. Sul posto è subito intervenuta una pattuglia dei Carabinieri di Bergamo. Ma i due marrani, ormai, erano distanti.

Blitz dei Carabinieri in una casa chiusa di extracomunitarie

cc MALPENSATA -- Si è finto cliente di una prostituta e ha così consentito alle forze ...

Operazione antidroga: sequestrati 200 ovuli pieni di cocaina

carabinier COLOGNOLA -- Quando i Carabinieri hanno fatto irruzione nella sua abitazione, a Colognola, hanno trovato ...