iscrizionenewslettergif
Valbrembana

Valbrembana: Carabiniere muore in motocicletta

Di Redazione21 febbraio 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
maresca_3

L'interno dell'autoambulanza

SAN GIOVANNI BIANCO — Terribile incidente sabato pomeriggio in Valbrembana. Un brigadiere dei Carabinieri, di stanza alla caserma di Piazza Brembana, è morto schiantandosi in motocicletta a Camerato Cornello, Valbrembana.   

Giambattista Sciortino, questo il nome della vittima, era orginario di Caltagirone. Aveva 50 anni, una moglie e due figli. Sabato pomeriggio, durante una libera uscita, aveva raggiunto alcuni amici a Camerata. Di ritorno, stava percorrendo via Orbrembo quando all’improvviso, in una curva, ha perso il controllo della sua moto ed è uscito di strada. 

L’uomo ha urtato un muretto di cemento ed è stato sbalzato dalla sella, finendo in una scarpata alta un paio di metri.

Il militare è morto sul colpo. Inutile la corsa dei soccorritori. Sul posto, sono arrivati l’elisoccorso, un’ambulanza del 118 e il soccorso alpino. Presenti anche due pattuglie dei Carabinieri per i rilievi del caso. Ancora incerte le cause dell’incidente. Ad una prima ricostruzione, pare che il militare abbia sbandato all’improvviso, perdendo il controllo della moto. Ma per ora non è esclusa nemmeno l’ipotesi di un malore.

Condoglianze, anche da parte nostra, alla famiglia e all’Arma dei Carabinieri.

Slavina sul Monte Grem travolge una giovane escursionista

avalanche1 OLTRE IL COLLE -- Nuovo incidente sul Monte Grem. Una giovane escursionista, di cui non ...

Roncobello: scialpinista soccorso dall’elicottero

elisoccorso RONCOBELLO -- Doveva essere una giornata tranquilla. Bel sole, un po' di freddo per la ...