iscrizionenewslettergif
Musica

Domenica in mostra i dischi da collezione

Di Redazione20 febbraio 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
esposizione_dischi_anni_60_-_70

Dischi da collezionare, che passione!

BERGAMO — Appuntamento da non perdere per gli amanti della musica d’annata, dei dischi e delle rarità discografiche. Domenica, al Centro Congressi di viale Papa Giovanni, andrà in scena la terza edizione della “Mostra mercato del disco, del cd e del dvd usato e da collezione”, organizzata dallíassociazione culturale Kolosseo di Bologna.

Saranno settanta gli espositori, italiani e stranieri, che parteciperanno alla rassegna. La parte del leone la faranno, come sempre, i vecchi dischi in vinile, praticamente sconosciuti a gran parte del mondo giovanile. Bisogna infatti risalire almeno a un ventina di anni fa per trovare quel bel cerchio nero, tanto caldo nell’ascolto quanto complesso da mettere in onda. Ma, si sa, a quei tempi ascoltare un disco era un rito lento e suadente, fatto di panno, puntina, fruscÏo, cuffie e relax. Poi arrivÚ il freddo cd e fu l’inizio della fine. 

Nella mostra mercato di domenica – biglietto d’ingresso 4,5 euro, apertura dalle 10 alle 19 – ci saranno molte chicche, come i primi due dischi di Lucio Battisti: “Per una lira” e “Luisa Rossi”. Oppure semplici curiosità, magari irrilevanti per il mercato musicale ma significative per quello politico, come l’ellepì “Amore” di Alessandra Mussolini (uscito nel 1982 per il mercato giapponese, mica che si trovi in Italia) o il disco del premier Silvio Berlusconi, inciso nel 1960. 

Per i nostalgici di quel periodo, invece, ben altra cosa è il disco di Elvis Presley “Something for Everybody”, un edizione stampata in Italia sempre nel 1960, che ha un enorme valore simbolico ed economico. Sempre di Elvis ci saranno poi le cartoline sonore, realizzate in Danimarca nel 1960, da ascoltare e spedire. Ma potrete trovare di tutto, dal funky al jazz, dal metal al pop, passando per il punk. Basta sfogliare fra i vinili. Proprio come un tempo. 

La raffinatezza della Mannoia live al Palacreberg

Fiorella MannoiaSbarca a Bergamo il canto raffinato di una delle icone culturali della sinistra italiana. In ...

Torna il prog rock: le Orme in concerto a Trescore

leormeLo storico gruppo veneziano, in grande spolvero dopo la parentesi degli anni Novanta, atteso a ...