iscrizionenewslettergif
Libri

Audrey Niffenegger: La moglie dell’uomo che viaggiava nel tempo

Di Redazione11 febbraio 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
niff

La locandina del romanzo

Romanzo d’esordio di una docente universitaria che ha già spopolato negli Stati Uniti.

Sembra una moderna Odissea la storia di Henry e della sua giovane moglie. Scandito da eventi senza ordine cronologico, sull’onda della passione americana per i viaggi nel tempo, è un racconto a due voci sospeso tra il passato ed il futuro. Una storia d’amore ricca di suspense, delicatezza e colti riferimenti letterari.

Pagina dopo pagina si incontrano l’Heidegger di Essere e tempo, il Rilke delle Elegie Duinesi fino alla Byatt di Possessione. Una perfetta prova di stile.

Mondadori
Euro 19 

Roberto Vacca: Bergamo…emozioni

agostino_02Una serie di racconti ambientati a Bergamo e provincia. Storie che sembrano nascere dalle labbra ...

Salinger stoppa il seguito del “Giovane Holden”

J.D. Salinger così come appare sul retrocopertina de "Il giovane Holden" Negli anni Cinquanta era diventato famoso per un libro che fece la storia della letteratura. ...