iscrizionenewslettergif
Sebino

Lieve scossa di terremoto nell’Alto Sebino

Di Redazione10 febbraio 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
rognolocsanvigiliog

L'Alto Sebino è stato investito da un lieve terremoto

LOVERE — All’improvviso la terra ha tremato, di un rombo sordo e inquietante. Erano le 8.57 di questa mattina quando una scossa di terremoto di 2,4 gradi della scala Richter ha investito il Nord-est della provincia di Bergamo.

Secondo l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, l’epicentro della sisma, partito da 11 chilometri di profondità, è stato localizzato sulle Prealpi Lombarde.

Non si segnalano al momento danni di alcun genere. Il terremoto, pur lieve, ha provocato istanti di apprensione nelle zone di Clusone, Sovere e Gandino e in tutto l’Alto Sebino. E per tutti sono tornate alla mente le due scosse precedenti. Quelle due del 23 marzo 2007 in Val Cavallina (magnitudo 3,5) e quella ancora più forte del 25 novembre 2004 che scosse l’intero Arco Alpino e fu classificata dagli esperti come magnitudo 5.2 della scala Richter (settimo grado della scala Mercalli).

Il 23 dicembre scorso, invece, in Bergamasca si percepirono due scosse con epicentro in Emilia Romagna, che provocarono il cedimento di una parete di contenimento del parcheggio sotterraneo in costruzione a Bergamo Alta.

Precipita col deltaplano da trenta metri

In deltaplano sopra il Lago d'Iseo (immagine di repertorio) SARNICO -- Tragedia sfiorata ieri pomeriggio sull montagne bresciane sopra il lago d'Iseo. Un deltaplanista ...