iscrizionenewslettergif
Cinema

Il duello fra Nixon e Frost finisce al cinema

Di Redazione6 febbraio 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
490ee309a00a3_zoom

Nixon contro Frost, nel film di ron Howard

BERGAMO — Sono state un pezzo di storia della televisione le interviste che il giornalista David Frost fece al presidente degli Stati Uniti Richard Nixon. Un duello che portò davanti al piccolo schermo 45 milioni di persone. Di questo si occupa “il duello”, l’ultimo film di Ron Howard che arriverà nelle sale italiane a partire dal 6 febbraio, a Bergamo qualche giorno più tardi.

La pellicola ricostruisce quello scontro senza esclusione di colpi datato 1977. Una battaglia tra il giornalista e il veterano della politica, che ha già registrato nomination pesanti agli Oscar: miglior film, migliore regia, miglior montaggio, miglior attore protagonista (Frank Langella, ovvero Nixon) e migliore sceneggiatura non originale. 

Per questo film, Ron Howard ha scelto attori bravissimi ma non superstar. Langella è un caratterista presente in molti film americani. Mentre il britannico Sheen (David Frost) si è fatto notare per la sua interpretazione di Tony Blair, nel film “The Queen”. 

La storia mette subito in evidenza le diverse personalit‡ e motivazioni dei due protagonisti. Frost – ex comico, giornalista noto soprattutto per i suoi talk show patinati – decide di reagire al suo probabile declino organizzando una serie di interviste all’ex presidente. Lo scopo Ë chiaro: dimostrare di essere un giornalista di prim’ordine. 

L’obiettivo di Frost Ë far confessare a Nixon l’inconfessabile, ovvero il suo coinvolgimento nello scandalo Watergate. Coinvolgimento mai ammesso e che tre anni prima aveva portato al suo impeachment, poi graziato dal suo sucessore Gerald Ford. In queste interviste, lautamente retribuite, l’ex presidente cerca una riabilitazione, profittando di un giornalista sulla carta malleabile. 

Il film ricostruisce, come in un match di pugilato, la preparazione dei due contendenti alla sfida. E poi il micidiale duello, una battaglia di ingegni e pensieri, da cui uscir‡ un solo vincitore. Imperdibile…

Luci e ombre del nuovo film di Bond

James Bond (Daniel Craig) durante una scena del filmE' un James Bond ancora scosso dalla morte della donna che amava, quello protagonista di ...

“Angeli e demoni” vince ancora al botteghino

La locandina del film di Ron Howard "Angeli e demoni" Mantiene saldamente il primo posto nella classifica degli incassi al cinema il film di Ron ...