iscrizionenewslettergif
Bergamo

Senegalese tenta truffa a un tabaccaio, poi lo rapina

Di Redazione31 gennaio 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
volante

Un volante della Polizia

CENTRO CITTA’ — Il nordafricano ci ha provato. Poi, visto che quella truffa con soldi falsi lontano un miglio non era riuscita, ha deciso di rapinare direttamente il negoziante che gli era di fronte. E’ accaduto venerdì pomeriggio, intorno alle 13, nel negozio di tabacchi fra le vie Noli e Galgario, a Bergamo, a poche decine di metri dalla questura.

Protagonista in negativo un senegalese. L’africano è entrato nella tabaccheria e ha chiesto un pacchetto di sigarette. Al momento di pagare ha estratto una banconota da 100 euro e l’ha data al commerciante. I soldi erano palesemente falsi e il tabaccaio se n’è accorto subito e ha cercato di chiamare il 113. Il senegalese ha prima tentato di strappargli di mano la banconota, poi con uno spintone ha cercato di mettergli paura.

Vistosi nei guai l’africano allora ha infilato una mano nella cassa e ha rubato un’altra banconota da 100 euro (stavolta veri) e si è dato alla fuga, prima che il tabaccaio riuscisse a fermarlo. Chiamata la polizia, nel giro di poco sul posto è arrivata una volante che ha avviato le indagini.

Weekend con freddo e neve anche in città

p1012081 BERGAMO -- Freddo in aumento e possibilità, molto concrete, di nevicate. Sarà un fine settimana ...

Parcheggio Fara: si allungano i tempi della messa in sicurezza

fara CITTA' ALTA -- Per mettere in sicurezza il parcheggio di via Fara ci vorranno tempi ...