iscrizionenewslettergif
Fotonotizie

Ma quale neve? I guru del meteo prendono una cantonata

Di Redazione26 gennaio 2009 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

BERGAMO — Che cantonata! I Bernacca locali, da quelli più accreditati a quelli in stile “bar dello sport”, l’avevano messa giù dura: lunedì, di certo, neve. E giornali e televisioni dietro come pecoroni, a scrivere articoli sulla prossima ondata di maltempo, sulla nuova nevicata e le precipitazioni in arrivo dalla Francia. Senza dubitare neanche un po’, confidando nel potere “infallibile” dei modelli matematici e dei loro consulenti.

Ebbene, chi ne capisce davvero qualcosa di previsioni vi potrà dire che si tratta pur sempre di calcoli probabilistici. E che in fondo – e per fortuna -, a decidere le sorti dei nostri cieli e di quanto ci sta sotto ci pensa ancora Madre Natura.

Ma no: “Un nuovo peggioramento interesserà tutta la giornata di lunedì 26 gennaio, con precipitazioni sparse ma probabilmente deboli, più regolari nel pomeriggio” scrivevano venerdì scorso, sicuri, i giornali. E invece, lunedì, della neve neanche l’ombra. Non solo: neanche l’ombra di una pur minima perturbazione o di qualche goccia di pioggia.

Abbiamo atteso invano fino a sera, per vedere se magari lassù c’erano problemi di scioperi. Macchè, Giove Pluvio ha voluto farsi beffe dei professoroni e ha optato perfino per lo sberleffo metorologico, mandando un po’ di sole. Che nostalgia del colonnello Bernacca e della sua proverbiale cautela…

Atto vandalico a Monterosso: divelta bacheca di Rifondazione

aut_0279Atto vandalico a Monterosso. Una bacheca informativa di Rifondazione comunista è stata letteralmente abbattuta da ...

Via Quarenghi, presidio dei vigili anche al sabato

darioguerini1Il presidio della Polizia municipale in via Quarenghi, simbolo del degrado cittadino, resterà aperto anche ...