iscrizionenewslettergif
Tempo libero

Toyota iQ, sulla strada della flessibilità

Di Redazione25 ottobre 2008 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il concept della nuova minicar di casa Toyota

La nuova Toyota iQ

BERGAMO — Sono partite in queste giorni le prenotazioni della nuova Toyota iQ, la prima automobile ultracompatta al mondo al di sotto dei 3 metri ad essere omologata per quattro persone. Le consegne delle prime auto inizieranno a gennaio 2009.

Per ora, sul mercato italiano arriverà un’unica versione. Con un tre cilindri a benzina da 1000 centimentri cubici, per 68 cavalli di potenza. E con consumi ed emissioni molto ridotte, anche grazie alla nuova trasmissione multidrive, un cambio automatico che ottimizza consumo di carburante e prestazioni.

La versione di lancio sarà disponibile in tre colori, tutti metallizzati. La Toyota punta molto sulla flessibilità di quest’auto, capace di sfruttare ogni spazio interno ed esterno. I prezzi sono in linea con le innovazioni tecnologiche contenute dalla vettura. Si va dai 13.600 ai 14800 euro.

Da gennaio in avanti, poi, nel listino arriverà un ulteriore versione base, senza climatizzatore, dal prezzo annunciato sotto i 13mila euro.

Saab: arriva la cabrio col canopy top

La nuova Saab 9x PARIGI, Francia -- Le sue cabriolet sono fra le più apprezzate nella fascia medio alta ...

Skoda: un’ammiraglia Superb

Un bella immagine dell'ammiraglia di Skoda MILANO -- Continua con successo la scalata di Skoda al mercato italiano. Nelle scorse settimane ...