iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Economia

Regione: piano da un miliardo per le pmi

Di Redazione23 ottobre 2008 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Formigoni (a destra) con il premier Berlusconi

Il premier Berlusconi e il presidente della Regione Formigoni

MILANO — Un miliardo di euro a favore delle piccole e medie imprese. E’ questa l’entità del piano stroardinario che la Regione Lombardia intende mettere in campo per sostenere le aziende lombarde in difficoltà a causa della crisi finanziaria internazionale.

E’ stato il presidente della Regione Roberto Formigoni in persona ad annunciare il varo del piano in una conferenza stampa. Il sostegno del Pirellone andrà soprattutto a favore delle piccole e medie imprese, penalizzate dal costo del denaro e dai problemi di accesso al credito.

La Regione scende in campo dunque a fianco dell’imprenditoria lombarda con un piano molto consistente. “Sono misure su cui abbiamo lavorato intensamente – ha detto Formigoni – discutendo con tutti i soggetti del mondo economico, camerale e sindacale, e ovviamente di quello bancario. La Regione può e deve assumere iniziative, pur nella ovvia consapevolezza che siamo di fronte a una crisi finanziaria ed economica di dimensioni mondiali”.

Obiettivo primo, quello di superare le difficoltà delle aziende di accedere al credito nonostante l’immissione di massicce dosi di liquidità da parte delle banche centrali. Per questo la Regione pensa a incrementare e rimodulare i fondi di garanzia e i fondi europei per lo sviluppo e cercare nuovi finanziamenti.

Novità importanti potrebbero arrivare dall’incontro con la Commissione europea per le risorse della programmazione comunitaria fissato per il 30 ottobre. Mentre la prossima settimana Formigoni incontrerà il mondo economico e sindacale e le Camere di Commercio.

Alimentari: prezzi monitorati via internet

un banco alimentariDalla prossima settimana tutti i cittadini potranno conoscere i prezzi di numerosi generi alimentari nelle ...

La beffa delle 600 social card vuote

social_card_r375_26nov08Delle 2800 carte distribuite, 600 sono risultate senza credito per uno stop imposto dall'Inps. ...